L’ antica leggenda racconta di Nian una creatura mostruosa che viveva negli abissi marini, qualcun altro sostiene abitasse tra le montagne, ma questo poco importa. Nian usciva dalla sua tana una volta l’anno in primavera, per predare soprattutto bambini di cui si cibava. La terribile creatura aveva però un punto debole, temeva il fuoco, i forti rumori ed il colore rosso, per tanto l’unico modo per sfuggire al massacro era spaventarla al punto di farla rintanare. Da qui si spiegano i festeggiamen...

Tao Generò uno, Uno generò Due, Due generò Tre. Tre generò i Diecimila Esseri. (Tao Te Ching)

Un antica leggenda ci racconta di quando l’Indifferenziato si trasformò in Differenziato, allora esistevano unicamente il Cielo e la Terra. Il Cielo e la Terra vivevano stretti l’uno a l’altra, tanto che generarono un uovo. Quando l’uovo si dischiuse nacque Pan Gu, il primo uomo. Ora erano diventati in tre, il Cielo la Terra e l’uomo, il Padre e La madre generarono così il Figlio. Quando Pan Gu crebbe st...

Sssshhhh il suono dell’acqua che scorre, e poi il silenzio se diventa ghiaccio, tutto è immobile e quieto; è l’Inverno, il profondo Yin.

Secondo la tradizione cinese l’inverno corrisponde infatti al movimento dell’acqua, è il movimento della profondità, dell’attesa, della fissità. E’ proprio questo silenzio e questa quiete che nasconde nei suoi scuri e “neri” abissi il seme della vita che sta per nascere. L’inverno rappresenta la potenzialità per generare la vita.

L’organo legato all’inverno è il...

14/11/2016

In Cina non interessa tanto l"'Essere", e quindi il perché delle cose e delle loro cause, quanto piuttosto il "Divenire", e cioè gli effetti dei processi di trasformazione della realtà osservata nella loro interazione con l'uomo.

Lo studio del Cielo in Cina aveva quindi un carattere essenzialmente pratico: come evolverà la mia salute, quando seminare, quando stringere un accordo politico o commerciale, dove e quando iniziare la costruzione della mia casa, di una città?

Era importante l'osservazion...

05/10/2016

La civiltà cinese si è sviluppata in maniera completamente autonoma rispetto a quella occidentale, la distanza e gli ostacoli fino a pochi secoli fa insormontabili hanno fatto si che i gruppi umani stanziati alle due estremità dell'Eurasia procedessero nella storia in parallelo, con differenze sostanziali nel modo di intendere la realtà e di rappresentarla.

Uno di questi ambiti è l'astronomia che per molto tempo è stata un tutt'uno con l'astrologia.

Benché la volta celeste sia la stessa in Cina ed...

Il clima è ormai cambiato e le giornate ogni giorno si accorciano, anche il nostro modo di mangiare ed il colore degli alimenti è diverso, abbiamo voglia di ritirarci e di stare a casa con il calar del sole; è arrivato l’autunno.

L’estate rappresenta nel ciclo delle stagioni il massimo yang, l’autunno è una stagione di passaggio per questo viene detta yin nello yang, poiché ci accompagna al massimo yin dell’inverno. E’ il momento di raccogliere i frutti dell’estate e di ritirarsi, si diventa più...

In tutte le lezioni di Taiji Quan e nella maggior parte delle lezioni di Qi gong a cui ho partecipato si iniziava allo stesso modo, in piedi, in silenzio, “portando” l’attenzione; questa tecnica si chiama Zhan Zhuang , il “Palo immobile”.

La posizione eretta dello “stare come un albero" o "abbracciare l’albero” è una tecnica di Qi Gong tra le più efficienti: ci permette infatti di mantenere un controllo completo su tutto il corpo. Osservando dall’interno come il corpo si posizioni nella sua immob...

Le origini leggendarie del Taiji Quan

Se chiudo gli occhi vedo nuvole di vapore che si spostano tra i dolci picchi dei monti cinesi, ascolto il silenzio, e nella quiete distinguo ogni sussurro del vento, scricchiolio della roccia o rumore del ruscello che scorre lontano, la natura si amplifica nel suo incessante divenire.

Tra sogno e realtà è l’immagine di questo pezzo di mondo così lontano, fatto di antichi immortali e fumi d’incenso, tra sogno e realtà inizia la storia del Taiji Quan.

A nord-oves...

Please reload

Post recenti

January 10, 2018

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square

Il Bozzolo di Seta

Presso

Otzuka Club

Via Baldo degli Ubaldi 147

00167 Aurelio

Roma

 

Mei Hua Il Vento Sopra il Lago

Viale Leonetto Cappiello 35 

00125 Axa - Malafede

Roma

Telefono:  333 8581165

Mail:  info@ilbozzolodiseta.it

  • Facebook Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now