Il Bozzolo di Seta

Presso

Otzuka Club

Via Baldo degli Ubaldi 147

00167 Aurelio

Roma

 

Mei Hua Il Vento Sopra il Lago

Viale Leonetto Cappiello 35 

00125 Axa - Malafede

Roma

Telefono:  333 8581165

Mail:  info@ilbozzolodiseta.it

  • Facebook Social Icon
bozzolo copertina web 07_edited.jpg

Principi del del Taiji Quan

Il Bozzolo di Seta

Viene chiamato “avvolgere il bozzolo di seta” un insieme di esercizi della pratica del Taiji Quan pensati per rinvigorire dolcemente il corpo stimolando la circolazione del sangue e le giunture.

Hanno questo nome perché consistono in movimenti che ricordano quelli di un baco da seta che costruisce il suo bozzolo.

Forza avvolta come un filo di seta

Si tratta di un modo particolare di utilizzare la forza, con movimenti a spirale eseguiti in senso orario o antiorario. Praticandoli, si apprende che i movimenti del taiji hanno la caratteristica di originarsi dall’interno del corpo ( dantien ) per passare alle estremità e vice versa. Padroneggiare questi esercizi è essenziale per progredire nella pratica.

ASD Il Bozzolo di Seta

L’immagine del “dipanare il bozzolo di seta” può servire inoltre a definire la modalità ed il ritmo di esecuzione dei movimenti nella forma ( Tao Lu ) di Taijiquan. Questi devono susseguirsi e legarsi l’uno all’altro con un movimento fluido e continuo, senza soste o interruzioni, come quando si srotola il filo dal bozzolo della seta. Il filo deve essere tirato con leggerezza altrimenti si può spezzare ma non troppo mollemente altrimenti potrebbe aggrovigliarsi.

ASD Il Bozzolo di Seta

Nella tradizione occidentale, inoltre, l’immagine del bruco che tesse il bozzolo per la sua metamorfosi in farfalla, è la metafora più efficace per rappresentare l’evoluzione spirituale ed esistenziale dell’uomo verso stati di coscienza più elevati. E’ questa evoluzione la meta condivisa da chiunque pratichi con lo spirito originario tutte le discipline marziali.

Taiji Yang –10 principi di Yang Cheng Fu

  1. Xu Ling Ding Jing  – Essere vuoti, avere la mente pronta e l’energia alla sommità del capo.

  2. Han  Xiong Ba Bei  – Tenere rientrato il petto e stirare la schiena.

  3. Song Yao – Rilassare la vita.

  4. Xu Shi Fen Jing – Distinguere il vuoto dal pieno.

  5. Chen Jian  Zhui Zhou  – Abbassare le spalle e far  scendere i gomiti.

  6. Yong Yi Pu Yong  Li  – Usare il pensiero e non la forza muscolare.

  7. Shang Xia Xiang Sui  – Accordare la parte superiore con quella inferiore.

  8. Nei Wai Xiang  He  – Unire la parte esterna con quella interna.

  9. Xiang Lian Bu Duan – Continuità e nessuna interruzione.

  10. Dong Zhong Qiu Jing  – Cercare la calma nel movimento.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now